Sempre interessanti le infografiche di visual capitalist.

 

Courtesy of: Visual Capitalist

Di seguito le proiezioni (in milioni di persone) delle Nazioni Unite per ogni regione nel 2015, 2030, 2050, and 2100:

Region 2015 2030 2050 2100
World 7,349 8,501 9,725 11,213
Africa      1,186      1,679     2,478     4,387
Asia      4,393      4,923    5,267    4,889
Europe       738       734     707    646
Northern America      358      396     433    500
Latin America / Caribbean      634      721     784    721
Oceania      39       47     57     71

Quindi “saremo” principalmente in Asia e Africa e sempre meno in Europa, anche se la grafica non dice dove si posizioneranno gli oltre 3 miliardi di nuovi africani, che rappresentano un po’ l’ago della bilancia del cambiamento demografico previsto.

 

440total visits,4visits today


Claudio Pisapia

Studio i fenomeni sociali seguendo quelli economici. Maturità classica e Laurea in Scienze Politiche, collaboro con il Gruppo Economia di Ferrara (GECOFE) nell'organizzazione di eventi, conferenze e nello studio della realtà macroeconomica. Collaboro con i giornali online ferraraitalia e scenarieconomici. Ho scritto il libro "Pensieri Sparsi".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *